Jack Lemmon

Nato l'8 Febbraio 1925, Lemmon era origini irlandesi. Figlio unico di Mildred Burgess Larue Noel e di John Uhler Lemmon Jr.,agiato uomo d'affari della zona di Boston, Lemmon studiò all'Università di Harvard. Il suo nome completo era John Uhler Lemmon III.

Dopo gli studi, tra gli anni quaranta e i cinquanta, mosse i primi passi da attore e comparsa in televisione. Ebbe il primo importante ruolo cinematografico in La nave matta di Mister Roberts del 1955, con cui vinse anche il suo primo premio Oscar; infatti fu premiato come migliore attore non protagonista per l'interpretazione del pigro ed egoista ufficiale minore Frank Pulver. Diciott'anni anni dopo otterrà il secondo come attore protagonista per Salvate la tigre del 1974.

Lemmon divenne l'attore feticcio del regista Billy Wilder con cui girò sette film: A qualcuno piace caldo (1959), L'appartamento (1960), Irma la dolce (1963), Non per soldi... ma per denaro (1966), Che cosa è successo tra mio padre e tua madre? (1972), Prima pagina (1974) e Buddy Buddy (1981).

Nel corso della carriera vinse due Premi Oscar: per La nave matta di Mister Roberts (1956) e Salvate la tigre (1974), ottenendo complessivamente otto nomination. Vinse inoltre i maggiori premi di interpretazione nei principali festival europei: la Coppa Volpi al Festival di Venezia con Americani (1992), l'Orso d'argento per il miglior attore al Festival di Berlino per Tribute - Serata d'onore (1981) e il Prix d'interprétation al Festival di Cannes per Sindrome cinese (1979) e Missing - Scomparso (1982). È uno dei pochissimi attori (gli altri sono Marcello Mastroianni e Dean Stockwell) ad aver ottenuto in due diverse occasioni il Prix d'interprétation masculine al Festival di Cannes.

Assieme a Walter Matthau formò per anni un proficuo sodalizio artistico iniziato con Non per soldi... ma per denaro (1966), diretto da Billy Wilder, e proseguito con La strana coppia (1968), Prima pagina (1974), Buddy Buddy (1981) e in seguito con Due irresistibili brontoloni (1993), That's Amore - Due improbabili seduttori (1995), Gli impenitenti (1997) e La strana coppia II (1998). Inoltre i due apparvero, sebbene in scene diverse, nei film drammatici JFK - Un caso ancora aperto (1991) e Storie d'amore (1995). Nel 1971, Lemmon esordì alla regia con Vedovo aitante, bisognoso affetto offresi anche babysitter, con protagonista proprio Walter Matthau.

Il 27 giugno 2001 Lemmon scomparve, aveva 76 anni e fu sepolto al Pierce Brothers Memorial Park Cemetery di Westwood (Los Angeles), nello stesso cimitero in cui riposano anche l'amico e collega Walter Matthau, deceduto un anno prima, e Marylin Monroe.


Autori, Personaggi e Storie

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere informazioni, news, eventi e offerte speciali sui nostri prodotti, registrati SUBITO alla nostra newsletter!

All packaging design and photographs by Fabio Berruti • Infinite Studio | © 2019 Cosmic Group S.r.l. - P.iva: 01808260341
Privacy Policy  |  POWERED BY LYNX 2000