Mauro Pietro Gandini

- Nasce nel 1971 a Milano,Italia.

- Diplomato nel 1994 all'Istituto Europeo del Design (IED) a Milano come illustratore, già dal '93 lavora presso le migliori agenzie di pubblicità di Milano.

- Parallelamente porta avanti la passione per la scultura, ed in questo campo collabora con diverse società per la realizzazione di prototipi pre-produzione; realizza così modelli tridimensionali commissionati da alcune mayor internazionali (Hanna&Barbera, Warner, Saban, Kinder/Ferrero,etc.); suoi

- Grazie a tutto questo nel 1996 viene chiamato a far parte della selezione di artisti della Walt Disney Company Italia, con la quale inizia una collaborazione costante quinquennale e per la quale progetta e realizza statue da collezione, gadgets, giocattoli ed illustrazioni con i loro più famosi personaggi.

- Nel 1998 collabora per una stagione con uno studio di produzione preparando i fondali di diversi cartoons realizzati in stop motion e destinati alla televisione svizzera, che in seguito vinceranno alcuni premi in festivals internazionali.

- Nel 1999 realizza insieme ad altri scultori le maquettes dei personaggi del film d'animazione ''Joan Padan alla descoverta delle americhe'' tratta da una novella del premio Nobel Dario Fo.

- Nel 2000 viene insignito, in occasione del meeting annuale dei collaboratori che si tiene nel parco Disney di Parigi, del Topolino d'oro come miglior artista Disney per il miglior progetto licensing del 1999, concepito con Eloisa Scichilone, sua collaboratrice dal 1997.

- Nel 1999 inizia a collaborare con Dario Picciau insieme ad Eloisa Scichilone e nel 2000 aderisce al progetto de l'Uovo (Picciau/Malini/Sinthesis international) in qualità di character design per realizzare il primo lungometraggio in 3D italiano.

- Nel 2002 Gandini, Scichilone e Picciau realizzano il set di icone Cloths World e si aggiudicano il 2∞ premio nel maggior concorso per iconists a livello mondiale.

- Nel 2002 partecipa alla fondazione della casa editrice francese Les éditions du Cafè della quale è lo scultore ufficiale e per loro realizza numerose statue destinate al mercato del collezionismo francobelga.

- Nel medesimo tempo realizza sculture anche per la società Twistingtoyz, destinate al mercato internazionale dei collectors.

- Nel 2004 prende parte alla realizzazione del film Dear Anne in qualità di supervisore alla modellazione dei characters e scultore ufficiale della produzione, in aiuto a modellatori ed animatori.

- Sin dal 2003 è parte del corpo docenti dell'istituto internazionale di Moda: l'Istituto Marangoni di Milano dove tiene un corso di Digital Design.

-Nel 2007 inizia la collaborazione con la nascente editrice italiana di statue da collezione Infinite Statue


Backstage

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere informazioni, news, eventi e offerte speciali sui nostri prodotti, registrati SUBITO alla nostra newsletter!

All packaging design and photographs by Fabio Berruti • Infinite Studio | © 2017 Cosmic Group S.r.l. - P.iva: 01808260341
Privacy Policy  |  POWERED BY LYNX 2000